Fluency News Italiano #13

Pratique seu italiano com as principais notícias do mundo!

13
Ouça também pelas plataformas digitais:

Saiba Mais

Adicionar o deck desta aula

Saiba Mais

Receba notificações e baixe o material!
Fluency News Italiano #13
Quero receber tudo!
Não perca os próximos!
Seja avisado(a) sempre quando sair novos episódios e materiais!
Quero ser avisado!

Phrasal Verb lorem ipsum!

Leitura de 
20 min

Ciao ragazzi!

Sejam bem-vindos e bem-vindas a mais um episódio da nossa nova série de podcasts, o Fluency News! Aqui, você vai treinar a sua escuta e ficar por dentro do que está acontecendo no mundo, sempre com as três principais notícias da semana, tudo em italiano! Ao longo do episódio, nós também adicionamos explicações em português das coisas que achamos que precisam de mais atenção, assim você não perde nenhum detalhe!

No episódio desta semana, trazemos atualizações sobre as histórias de Myanmar e Alexei Navalny e cobrimos os massacres que têm acontecido em vilas na Etiópia. Nós também falamos sobre os novos métodos para lidar com mosquitos transmissores de malária.

Temos uma página de dicas de italiano no Instagram, vá conferir! @fluencytvitaliano

Toda semana temos um novo episódio do Fluency News, não deixe de escutar! A presto!

Este episódio foi escrito por Angela Boeger.

Transcrição do episódio:

Come va, ragazzi! Bentornati alla nostra Fluency News, il nostro podcast di notizie settimanali della Fluency Academy.

Sono Angela Boeger, una delle vostre insegnanti di italiano! Leggerò alcune delle notizie più importanti della settimana, e ogni volta che vedremo una parola o un'espressione che potrebbe essere nuova per te, parlerò in portoghese per spiegartela, così capirai tutto!

E per essere sicuri di aver capito VERAMENTE tutto, vi ricordo che potete andare su fluencytv.com per vedere la trascrizione completa di questo episodio, nel caso vogliate esercitarvi anche nella lettura! Lì troverete anche più di 1000, sì, mille lezioni GRATUITE in cinque lingue diverse, quindi non dimenticate di andare su fluencytv.com.

Ora, saltiamoci dentro! Oggi abbiamo alcuni aggiornamenti su alcune notizie! Per prima cosa, parliamo di Alexei Navalny. Il leader dell'opposizione russa è stato spostato da un carcere di Mosca a uno dei più noti campi di prigionia della Russia per scontare la sua pena. Navalny, che è sopravvissuto a un tentativo di avvelenamento, ora sta scontando una pena di due anni e sei mesi per aver sfidato i termini della libertà vigilata mentre era ricoverato in ospedale per l'avvelenamento. La struttura, a circa 60 miglia da Mosca, è conosciuta come una prigione "zona rossa", definita dal duro lavoro manuale che i prigionieri devono svolgere.

Vocês viram a palavra carcere, que seria cadeia temos também prigione prisão.. Na estrutura sta scontando, temos um gerundio, significa que algo esta em andamento no momento em que se fala. Lavoro manuale é associado ao trabalho físico.

Sempre in un aggiornamento, le proteste in Myanmar contro il colpo di stato militare non sono ancora finite, e per cercare di interrompere le proteste le forze di sicurezza in Myanmar hanno aperto il fuoco e fatto arresti di massa domenica 28 febbraio. Secondo l'ufficio delle Nazioni Unite per i diritti umani almeno 18 persone sono state uccise e decine ferite in tutto il Myanmar nella più violenta repressione finora vista dalle forze di sicurezza contro i manifestanti pacifici che protestano contro il colpo di stato militare del 1° febbraio.

Que tristeza, 18 persone sono state uccise, 18 pessoas foram mortas.

"Durante tutto il giorno, in diverse località del paese, la polizia e le forze militari hanno affrontato manifestazioni pacifiche, usando forza letale - secondo informazioni credibili ricevute dall'Ufficio dei diritti umani delle Nazioni Unite - ha lasciato almeno 18 morti e più di 30 feriti", ha detto domenica l'ufficio.

Aqui diz manifestazioni pacifiche, pacifiche seria o plural de pacifica pacifica. E como os militares reagiram? Usando forza letale, usando força letal.

I leader mondiali hanno condannato pubblicamente le azioni della polizia. Il capo delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha guidato la domenica il coro di condanna internazionale contro le azioni dei militari.

Parece que os lideres mundiais não gostaram nada disso, hanno condannato pubblicamente, vieram a público condenando as ações della polizia. Dos policiais, militares.

Ora, devo avvertirvi che la nostra notizia principale di oggi è molto triste. Gli etiopi dicono che le loro città sono state rase al suolo in una campagna di pulizia etnica.

Aqui já quero chamar sua atenção para pulizia etnica, limpeza étnica, essa palavra não deveria nem existir, não é mesmo? Vamos continuar:

"Hanno dato fuoco ai nostri raccolti, poi hanno iniziato a bruciare le case", ha detto Gebru Habtom, un contadino di 40 anni del villaggio di Debre Harmaz in Etiopia. "Poi hanno detto che avrebbero bruciato anche me, così sono fuggito per salvarmi".

Gebru, il cui nome è stato cambiato per proteggerlo da rappresaglie, è nato e cresciuto nel villaggio di Debre Harmaz nel Tigray centrale, a circa cinque miglia dal confine tra Etiopia ed Eritrea. Come migliaia di altre persone, Gebru è stato sfollato a causa della guerra civile che dura da mesi in Etiopia.

Gebru si è collegato con VICE World News da un luogo segreto lungo il confine tra Etiopia e Sudan, e ha detto che non c'era alcun segno di guerra o di resistenza quando, il 10 gennaio, i soldati eritrei sono arrivati nel suo villaggio furiosi, saccheggiando e dando fuoco alle case. "Hanno sparato a tutti, hanno anche ucciso dei preti che si nascondevano nella chiesa", ha detto. Gebru ha anche detto di aver sentito parlare di villaggi vicini che hanno subito una distruzione simile che non è stata riportata.

Nell'ultimo mese, VICE World News ha documentato le strazianti testimonianze di nove sfollati del Tigrai che hanno ricordato il massacro sfrenato, la distruzione delle coltivazioni e dei mezzi di sussistenza, e delle decine di migliaia di persone in fuga dalle aree della regione etiope del Tigrai sotto il controllo militare eritreo. La loro testimonianza è stata ampiamente confermata dall'analisi delle immagini satellitari dell'organizzazione di ricerca DX Open Network, con sede nel Regno Unito, e i loro racconti e l'analisi delle immagini suggeriscono entrambi che i soldati eritrei coinvolti nella guerra etiope nel Tigray stanno ripulendo etnicamente le comunità vicino al confine tra Etiopia ed Eritrea.

Mentre diverse città della zona sono state precedentemente segnalate come distrutte, VICE World News ha scoperto che, come minimo, altri quattro villaggi del Tigray sono stati probabilmente rasi al suolo e i loro abitanti uccisi.

I soldati eritrei sono entrati per la prima volta nella guerra civile in Etiopia per combattere a fianco dell'esercito etiope contro le forze del Tigrayan People's Liberation Front, noto come TPLF, o il partito al governo nella regione. A novembre, i soldati dei due paesi sono riusciti a spingere congiuntamente fuori le forze tigrine dalla capitale regionale, Mekelle, e sono stati accusati da organizzazioni internazionali come Amnesty International e Human Rights  di brutali crimini di guerra e di bombardamenti indiscriminati che hanno preso di mira i civili causando migliaia di morti.

I residenti dicono che anche se il primo ministro etiope Abiy Ahmed ha dichiarato la vittoria e la fine delle operazioni di combattimento, le unità militari eritree hanno continuato ad attaccare le aree civili, saccheggiando e uccidendo persone prima di incendiare le proprietà per rendere intere aree inabitabili.

Ora, l'Etiopia sostiene che sta conducendo operazioni di pulizia in alcune parti del Tigray rurale. Le immagini satellitari dal confine eritreo del Tigray centrale, tuttavia, indicano qualcosa di molto più nefasto.  

Come Debre Harmaz, anche la remota comunità agricola di Adi Mendi, situata a tre miglia dal confine con l'Etiopia, sembra essere stata distrutta. Secondo l'analisi di DX Open Network, le immagini satellitari hanno rivelato che il 19 gennaio hanno dato fuoco a circa 478 strutture, per lo più case tukul fatte di paglia compressa, erba e fango.

"L'assenza di bruciature tra le strutture annerite suggerisce una combustione intenzionale, non il risultato di un incendio selvaggio", ha detto il DX Open Network in una dichiarazione a VICE World News. "I perpetratori sono probabilmente passati da una struttura all'altra per iniziare a radere al suolo. E inoltre, non c'erano indicatori apparenti di obiettivi militarmente validi".

"Molti di loro sono stati bruciati vivi nelle loro case", ha detto Adamu Gidey, che conosce bene le zone di confine. "Ho incontrato i sopravvissuti, che mi hanno detto che Adi Mendi è ora una città fantasma. I contadini sono stati costretti dai soldati eritrei a macellare le loro mucche e a preparare il cibo per i soldati. In seguito hanno cosparso di benzina le case di questi stessi contadini. Adi Mendi non esiste più".

Le immagini satellitari che mostrano le conseguenze visibili delle bruciature indicano che forse migliaia di persone sono rimaste senza casa o molto peggio.

L'analisi di DX Open Network ha anche confermato che nelle ultime settimane, il rastrellamento ha cominciato a espandersi oltre il Tigray centrale.

Né l'addetto stampa del primo ministro etiope, Billene Seyoum, né il ministro eritreo dell'informazione Yemane Gebremeskel hanno risposto alle e-mail inviate da VICE World News in cerca di commenti sulla situazione. Entrambi i governi solitamente respingono tali accuse.

La maggior parte dei sopravvissuti raggiunti da VICE World News soffrono di traumi e shock, e non sanno se avranno una casa dove tornare una volta finita la guerra.

"Penso che vogliano ucciderci tutti", ha detto Samuel, il cui nome è stato cambiato lui dice di aver visto i soldati sparare ai suoi genitori, a tre dei suoi vicini e a un bambino piccolo. "Non credo che sarebbe sicuro tornare, anche se le cose diventassero pacifiche. Vorranno finire ciò che hanno iniziato".

La situazione sembra sempre più cupa. I governi etiope ed eritreo si rifiutano di riconoscere gli abusi delle loro forze, e le misure preventive non sembrano imminenti. Anche la pressione internazionale è limitata: Mentre altri governi hanno fatto dichiarazioni condannando gli attacchi, molto poco è cambiato.

Hirut Zeray, uno degli oltre 50.000 etiopi fuggiti in Sudan, è d'accordo. "Il Sudan è il mio paese ora", ha detto a VICE World News. "Qui sono al sicuro e la gente ci aiuta con quel poco che ha. Ma in Etiopia, siamo trattati peggio degli animali".

Na notícia vimos a palavra raccolta/coltivazioni que são mezzi di sussistenza, ou seja as fontes de sobrevivencia dessas pessoas, as cultivações deles. Dare fuoco significa atear fogo, brucciare é queimar.outro gerûndio aqui saccheggiando, saqueando e dando dando, uccidendo matando condannando. Vimos muito o verbo sfollare evacuar, mandar embora das proprias casas. Então sfollato é uma pessoa que foi tirada teve que ir embora da propria casa. Situazione cupa, é uma situação sombria.

Ora, sentiamo una buona notizia? Un inventore olandese ha trovato un modo economico per combattere la malaria "pensando come una zanzara".

Un inventore olandese ha trovato un modo economico ed efficace per combattere la malaria, mettendo griglie di ventilazione impregnate di insetticida nelle pareti delle case. Un rapporto, che descrive un periodo di prova di due anni delle griglie, è stato pubblicato sulla rivista medica Lancet giovedì 25 febbraio. Mostra che queste "esche letali" uccidono le potenziali zanzare portatrici di malaria prima che possano entrare in casa, quasi dimezzando il numero di casi.

Un esperimento condotto da un team internazionale di scienziati in Costa d'Avorio ha diviso i villaggi in due gruppi, uno dei quali ha ricevuto zanzariere per proteggerli, mentre l'altro ha usato zanzariere e griglie di ventilazione avvelenate.

Due anni dopo, i casi di malaria tra i bambini di quest'ultimo gruppo erano diminuiti del 40%.

La malaria ha ucciso oltre 400.000 persone in tutto il mondo nel 2019, con la maggior parte dei casi e delle morti nell'Africa sub-sahariana. Tuttavia, anche le regioni OMS del Sud-Est asiatico, del Mediterraneo orientale, del Pacifico occidentale e delle Americhe riportano un numero significativo di casi e morti, secondo i dati dell'Organizzazione mondiale della sanità.

Anne Osinga, lo sviluppatore di prodotti olandese che ha inventato le griglie, ha detto che ha avuto l'idea "pensando come una zanzara". Le griglie dovevano essere posizionate all'altezza del tetto, ha detto.  Gli esseri umani hanno una temperatura di 37 gradi ed emettono un odore che viaggia verso l'alto perché è più caldo dell'ambiente. Se fossi una zanzara entrerei in casa attraverso la griglia di ventilazione perché l'odore di notte sarebbe irresistibile", ha detto Osinga al Volkskrant.

L'entomologo medico Sander Koenraadt, che non era coinvolto nella sperimentazione, ha detto che l'invenzione era "una svolta".

Nuovi modi di uccidere le zanzare sono una costante nel mio campo, ma tutti partono dallo stesso principio, cioè trovare nuovi insetticidi. Questo approccio è diverso".

La griglia sta anche uccidendo le zanzare che sono diventate resistenti, ha dimostrato la prova. Stanno ricevendo una grande dose di veleno che le uccide. Non c'è una soluzione semplice per sradicare la malaria, ma i risultati sono promettenti, e le ricerche di COVID-19 si stanno dimostrando utili sul campo.

Aqui já começamos com zanzara, repete ai zanzara, o mosquito.Então quando ouvimos pensando come una zanzara, entendemos pensando como um mosquito, e é isso mesmo.Ele faz uma suposição: Se fossi una zanzara entrerei in casa attraverso la griglia di ventilazione. Um pouco de vocábulario agora pra dar aquela enriquecida, Irresistibile, irresistível, esseri umani, ser humanos, una svolta, um avanço uma descoberta,

Bene, questo è tutto per oggi, ragazzi! Ricordatevi che c'è un nuovo episodio di Fluency News ogni settimana, e così, potete godervi queste fantastiche lezioni gratuite andando su fluencytv.com o cliccando sul link nella descrizione.

Todos os dias, recebemos muitas mensagens de pessoas querendo estudar na Fluency Academy. Se você é uma delas e quer melhorar o seu nível de inglês, espanhol, francês, italiano, alemão ou japonês estudando com os nossos super professores, você pode se inscrever de graça na nossa lista de espera. Assim, na próxima vez que abrirmos uma turma, você vai saber primeiro e vai ter uma chance ainda melhor de conseguir uma vaga! É só clicar no link na descrição desse episódio e se inscrever, leva uns 15 segundinhos.

A presto ragazzi!

Fontes:

https://www.aljazeera.com/news/2021/2/28/world-condemns-violent-crackdown-in-myanmar
https://abcnews.go.com/International/wireStory/18-killed-myanmar-forces-cities-76175605

https://www.thedailybeast.com/russian-opposition-leader-alexei-navalny-sent-to-notorious-prison-camp

https://www.vice.com/en/article/n7vgex/they-started-burning-the-homes-ethiopians-say-their-towns-are-being-razed-in-ethnic-cleansing-campaign?utm

https://www.bbc.com/news/technology-56168844

https://www.dutchnews.nl/news/2021/02/dutch-inventor-finds-cheap-way-of-combating-malaria-by-thinking-like-mosquito/

Angela Boeger
Ciao, tesori miei! Meu nome é Angela, sou sua professora de italiano da Fluency Academy!
Nome do autor
Hey guys! Eu sou a Becca, teacher de inglês na Fluency Academy!
Nome do autor
Hey guys! Eu sou a Becca, teacher de inglês na Fluency Academy!
Assine nossa newsletter!
Não perca nenhuma novidade da Fluency Academy!

Não perca nenhuma novidade da Fluency Academy!

Preencha os campos ao lado:
Obrigado por
Se
Inscrever!

Assinatura confirmada! Agora você receberá todas nossas novidades e materiais exclusivos em seu email.

Não perca nenhuma novidade da Fluency Academy!

Preencha os campos ao lado:
Oops! Something went wrong while submitting the form.

E aí, curtiu a aula?
Não fique de fora da nossa turma de verão!

Conheça a maior escola online do Brasil e junte-se a outros 30 mil alunos.

Garanta sua vaga

Nova turma aberta! Garanta sua vaga!

Entre para a fila de espera e garanta uma vaga para a próxima turma do dia 05/10/2020.

Matricule-se
Acesse o link abaixo e garanta uma vaga para a próxima turma.
Venha fazer parte da Fluency Academy!
No items found.
Playlist
Now playing: 
Fluency News Italiano #13
Fluency News
50+ podcasts
Recomendados para você!

Materiaismaisbaixados!

The Fluency Hacking Method
O guia definitivo de aprendizado de idiomas!
Baixar Material
Dicionário de Phrasal Verbs
Ebook de Inglês
Baixar Material
Guia prático de reduções de inglês
Walk 'n' Talk Especial #02
Baixar Material
Inglês Nativo?
Palavras que você aprendeu e que ninguém fala
Baixar Material

Bora para a próxima aula!

Next Class!
Confira nossos 
últimos podcasts!
Confira nossas 
últimas LIVES!
#Agora no Instagram
Inglês
Francês
Espanhol
Alemão
Italiano

Escute os episódios dos nossos podcast do seu idioma favorito!

Spotify - InglêsSpotify - EspanholSpotify - FrancêsSpotify - ItalianoSpotify - Alemão
This is some text inside of a div block.
This is some text inside of a div block.
This is some text inside of a div block.
This is some text inside of a div block.
1.1
982
Cookie Talk

Nós utilizamos cookies para aprimorar sua navegação e personalizar sua experiência dentro do FluencyTV!

Acessar meu Curso
Fazer Login
Ainda não é nosso aluno?
Entre em nossa fila de espera!